Home » Consigli barba » Curare la barba incolta: consigli e trucchi [Guida]

Curare la barba incolta: consigli e trucchi [Guida]

La barba incolta è una delle cose più difficili da curare, inutile dire il contrario. Quando non abbiamo particolari appuntamenti in ufficio e decidiamo di saltare la routine e tagliarci la barba per un paio di giorni, escono quei fastidiosi peli che non hanno forma e che, a dirla tutta, causano anche un bel po’ di prurito. Ma non scoraggiatevi perché è possibile dare una forma anche alla barba incolta.

Come curare la barba incolta

Se due giorni fa, ieri e oggi hai deciso di non tagliarti la barba sicuramente i peli hanno iniziato a colonizzare il tuo volto, questa barba incolta fa effetto sulle donne e allora perché non approfittare e curarla?  E’ uno della moda maschile più attraente per le donne, dunque bisogna approfittarne!

La prima cosa che bisogna capire, e assumere, è che se volete farvi crescere la barba, dovete dedicarle del tempo…quindi se non avete pazienza, prendete il rasoio e radetela ogni giorno così non si presenterà e non avrete il problema. I primi peli che spuntano sul volto prendono il nome di barba incolta, semplicemente perché appunto cresce selvaggiamente. Questa barbetta dopo i 3 giorni o va curata o rasata.

Chi mira a farsi crescere una barba lunga, dovrà curarla fin dall’inizio e successivamente procedere alla cura della barba lungaTornando alla barba incolta, il fascino che è in grado di produrre è veramente unico, se vi rivolgete al vostro barbiere di fiducia potrete chiedergli di iniziare a dargli una forma, chiedete consigli su come la tratta e così potete farlo da soli quotidianamente.

Accorciate quei peli che distruggono la forma, spuntate le basette, i baffi e accorciate i peli che crescono sul mento. Se non lo volete fare voi personalmente vi toccherà andare dal barbiere molto spesso, e questo sicuramente risulterà caro considerando che bisogna pagarlo!

Come curare la barba incolta da soli

Dopo essere passati dal barbiere, e per evitare di spendere un capitale, dovrete iniziare a curare personalmente la vostra barba incolta. Per questo motivo vi voglio dare un consiglio maestro che potrà tornarvi utile.

Regola barba: comprate un regola barba, potete trovarlo a buon prezzo su Amazon, per esempio qui potete trovare i migliori a prezzi super accessibili e con consegna gratuita. Questo aggeggio fantastico è un vostro alleato in quanto vi permetterà di eliminare i peli superflui, sfoltire la barba e ovviamente dargli una forma e curarla al meglio. Questi accessori offrono regolatori di diverse lunghezze, ideale anche per una barba leggermente più lunga. Vi consigliamo di usare questo accessorio ogni quattro o cinque giorni per curare la barba incolta che diventerà bella definita.

Perché farsi crescere la barba? Vi svelo un segreto: le donne amano la barba incolta curata perché non pungerà, non graffierà e inoltre vi darà quel tocco sexy per mettere un po’ di piccante in qualsiasi relazione! Cosa aspetti? Ecco come curare la barba incolta.

Lascia un commento