Home » Consigli barba » Come curare la barba: consigli pratici

Come curare la barba: consigli pratici

Come far crescere la barba? E’ una delle domande che spesso viene fatta al proprio barbiere o quando si ha un amico che ha una bella barba folta, ma bisogna anche chiedersi come curare la barba?

La barba non è solo una moda, ma un vero e proprio stile che ci consente di dare una personalità al nostro volto ed ovviamente a noi stessi, ma a volte farla crescere non è l’unico problema perché dopo bisogna curarla.

Curare la barba non è semplice, scegliere di avere una barba lunga è decisamente impegnativo e per questo motivo bisogna avere dei piccoli accorgimenti per evitare di farsi crescere una specie di bosco in faccia.  Oggi vediamo quindi alcuni consigli per far crescere la tua barba al meglio.

Come curare la barba: consigli utili

Pulire per bene

Il primo passo per far crescere la barba perfettamente è quella di curarla, di pulirla periodicamente per evitare che si formi della forfora. Per pulirla è necessario usare un sapone neutro per evitare di modificare il PH della propria pelle, successivamente bisogna procedere a spazzolarla, con una spazzola da barba, evitate l’uso del pettine che non farà altro che arricciare i peli.

Modella la tua barba

Per far crescere la barba perfettamente è necessario regolarla di tanto in tanto, per evitare che questa cresca increspata sugli zigomi, per farlo è necessario utilizzare un trimmer, oppure un paio di forbici e un pettine. Attenzione però, vi consigliamo di rivolgervi ad un barbiere per evitare di fare danni.

Nutrisci la tua barba

Dopo essere passati dal barbiere è necessario idratare la barba per evitare che questa risulti secca e crespa, qui potete utilizzare un balsamo per le barbe che sono più lunghe, oppure potete utilizzare un olio da barba, ce ne sono tantissimi online a prezzi molto interessanti oppure potete comprarlo dal vostro barbiere di fiducia.

Resisti al prurito

Spesso durante la crescita della barba si presenta un prurito, il motivo è che la pelle favorisce l’accumulo di polvere e questo prova prurito, per evitare questo problema è necessario idratare la barba con appositi prodotti come olii e balsamo. Nessuno ti ha mai detto che è facile farsi crescere la barba e nessuno ti ha mai detto che è facile curarla.

Ecco dunque come fare per curare la barba e farla crescere in salute, e tu conosci altri metodi e hai altri consigli da darmi?

Accessori per curare la barba al meglio

Curare la barba non è di certo un gioco da ragazzi, ci vuole pazienza ed anche un po’ di passione. La visita da un esperto, un barber shop per intenderci, dovrebbe avvenire almeno ogni 3/4 settimane, qui potrete darle una forma definita e conoscere alcuni trucchetti per mantenerla sana.

Quali sono gli accessori che non devono mancare in un kit per curare la barba?

  • Trimmer professionale, serve per sfoltire la barba;
  • Forbice professionale: non usate le forbici da cucina!
  • Pettine a denti stretti e larghi: servirà per pettinarla e vi aiuterà a tagliare i peli superflui;
  • Sapone detergente neutro per detergerla;
  • Shampoo da barba per lavarla;
  • Balsamo da barba per nutrirla per bene;
  • Cera fissante, così come i capelli la barba lunga può essere modellata.

E’ fondamentale, per capire come può stare una barba, guardare chi già la porta ed ha una forma del viso simile alla tua, per esempio potrai guardare qualche VIP, oppure un amico o un parente. Ci sono numerosi stili di barba, basta solo scegliere.

Trucchi per curare la barba lunga

Importante riconoscere che la barba ed i baffi fanno parte della stessa natura, quindi devono andare d’accordo, in sostanza evita di avere i peli dei baffi più lunghi o viceversa. Anche un taglio di capelli aiuta a migliorare l’aspetto della barba!

Mai sottovalutare la lunghezza ideale della tua barba, oltre alla forma che hai scelto per il tuo viso, devi pensare anche alla forma e alla lunghezza del collo. A volte, una barba troppo folta gonfia la mascella, quindi se hai qualche dubbio ti consigliamo di sfoltirla, tanto crescerà di nuovo.

Infine, non meno importante, ricordati di detergere la barba, lo puoi fare personalmente attraverso prodotti appositi, oppure rivolgerti ad un professionista… a te la scelta.

Lascia un commento